28 febbraio 2005

Come scoprire nuovi artisti

Il post sul motore di ricerca per artisti Musicplasma mi ha dato lo spunto per scrivere questo articolo su come scoprire nuovi artisti ai tempi di internet.
Diciamolo, oggi siamo abbastanza fortunati, internet ha delle potenzialità incredibili che ci permettono di venire a conoscenza di una marea di nuovi musicisti. Molti artisti di cui ho parlato qui come i Black Keys, Bic Runga, Eva Cassidy probabilmente non li avrei mai conosciuti senza questo mezzo potentissimo.

Cerchiamo prima di analizzare i "vecchi metodi", che sono comunque sempre validi.

La rivista
Internet è ancora ben lungi dall'uccidere la carta stampata, nostante i molti deprofundis, di riviste musicali le edicole sono ancora piene. Qauali riviste? Be' questo dipende del vostro gusto musicale. Le mie riviste italiane preferite sono Musica Jazz per il jazz, Mucchio Selvaggio per il rock e Amadeus per la classica, non è che le compro sempre, ogni tanto quando vedo dalla copertina qualche nome di artista che mi interessa. Spesso quando mi trovo al centro a Roma acquisto anche riviste straniere come Mojo, Downbeat o Uncut.
E' importante nelle riviste creare un certo feeling con il giornalista con il quale concordiamo nei punti di vista espressi in articoli e recensioni, in modo che alla fine ci fideremo dei suoi consigli.

Il negoziante
E' importante quando andiamo in un negozio di dischi parlare col gestore o con i commessi, loro capiranno i tuoi gusti e saranno in grado di consigliarti. Il piccolo negozio se fornito e con rarità è sempre consigliabile rispetto al megastore dove la vastità e spesso l'incompetenza dei commessi rendono difficile la scoperta di nuovi artisti.

La Radio
Nonostante il 90% della musica che trasmette la radio è a dir poco indecente è ancora possibile trovare delle isole felici in cui ascoltare buona musica. Sono in genere le eredi delle vecchie Radio Libere che emersero neli anni '70. Quasi tutte con tendenza politica a sinistra. A Roma ci sono Radio Città Aperta, Radio Onda Rossa e Radio Città Futura.

Ed ora vediamo come poter sfruttare il grande potenziale di Internet per la scoperta di nuovi artisti.

La chat
Esistono alcuni canali (o "stanze") a tema dove poter discutere di musica, per esempio usando mIRC sulla IRCnet potete collegarvo a #musica, canale che il sottoscritto insieme a Outer di Impressions contribuì a creare nel lontano 1996, entrambi non ci mettiamo più piede da una vita quindi non so di cosa si discute ora.

I Forum
Nei forum è possibile trovare molti buoni consigli, le cosidette becheche telematiche più popolari sono quelle di Usenet, accessibili con un programma apposito per le news (anche Outlook Express puo' andare bene), per accedervi dovete conoscere il vostro server news che vi verrà fornito dal provider. Alternativamente potete collegarvi da web con interfacce tipo Google Gruppi. I forum o "newsgroup" a tema musicale più frequentati in Italia sono:
it.arti.musica.jazz
it.arti.musica.rock
it.arti.musica.classica
Oltre ai newsgroup esistono le Mailing List (liste di discussione per email o web), il più grande fornitore di Mailing List è Yahoo Gruppi, qui potete trovare molte liste dedicate a generi o anche a singoli artisti.
Molti siti inoltre hanno i loro servizi di forum dove è possibile scambiarsi informazioni musicali.

Amazon
Amazon ha una interessante funzione, scegliendo un disco che ci è particolarmente piaciuto, è possibile vedere quali altri dischi hanno acquistato utenti che hanno ordinato quel disco, e a volte si possono scoprire cose davvero interessanti.

Webzine
Vale più o meno quanto detto per le riviste cartacee, ma qui la scelta si fa molto più ampia in quanto esistono migliaia di webzine in tutto il mondo.

Web Radio
Per le radio c'è un'ampia scelta su internet, ce ne sono di qualsiasi genere, i programmi più usati per ascoltarle sono Real Audio, Winamp e il Media Player di Windows, Una directory di radio web è Penguinradio

Blog
E infine noi, i blogger, qualcosa che assomiglia un po' a una webzine ma è molto più intima in quanto c'è quasi sempre un unico redattore, vale in qualche modo il discorso fatto per le riviste, se c'è un blog che dispensa consigli musicali con i quali vi trovate d'accordo leggetelo:-)

Il discorso è valido anche per la scoperta di nuovi libri.

E non dimenticate che spesso il consiglio di un buon amico vale molto più di tante chiacchere.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho trovato il tuo post interessante ed ho fatto un giro su quanto avevi segnalato ... io sto cercando di promuovere la mia musica, e ti posso assicurare che è davvero difficile, anche usando la rete, cmq non mollo certo sicuramente tornerò a trovarti, per il momento ti lascio il mio link www.claudiacantisani.it, aspetto un tuo commento...

marietto ha detto...

Sei un Artista!?, canti? balli? suoni?, una modella/o?, un attore?. Magari a modo tuo hai qualcosa e vuoi metterti alla prova con un piccolo pubblico?. Questo lo puoi fare direttamente esibendoti da noi semplicemente avendo una web cam o un microfono , unisciti al casting web di www.communitysingle.com
Se vuoi metterti alla prova è molto semplice, un pubblico ed una giuria ti sta già aspettando!
Scrivici; Invia la tua candidatura mandando una foto e una breve descrizione della tua esibizione, direttamente a: info@communitysingle.com

Al finalista ,verrà offerta la possibilità di un passaggio radio in un network