24 aprile 2007

Lago Maggiore LetterAltura


Vi segnalo questo festival dedicato alla Letteratura di Montagna, Viaggio, Avventura che si svolgerà a Verbania dal 27 giugno a 29 luglio.

Il festival Lago Maggiore Letteraltura, come suggerisce il termine, vuole essere una festa della cultura nella sua accezione più ampia, ovverosia declinata in molteplici forme espressive che si affiancano agli incontri con gli autori: concerti, spettacoli teatrali, proiezioni, mostre, animazioni per i ragazzi, corsi di arrampicata. Il tutto partendo da spunti letterari o dagli infiniti stimoli che l'immaginario dell'avventura verticale (e non solo), sa innescare.

La montagna, il viaggio e l'avventura dunque, in quanto aree tematiche su cui si concentra Lago Maggiore LetterAltura, vengono affrontate in molte delle accezioni possibili: storica, sociologica, letteraria, artistica, sportiva.

Nella giornata-tipo del festival artisti, scrittori e alpinisti che intervengono negli appuntamenti in programma incontreranno il pubblico e i giornalisti durante le colazioni previste nei più bei locali di Verbania. La giornata sarà poi scandita da appuntamenti rivolti a un pubblico vario per interessi culturali ed età. Appuntamenti che, pur nell’articolazione e varietà, saranno collegati fra loro per coerenza o contiguità:

· la letteratura, la storia, la saggistica;
· l'alpinismo e l'arrampicata;
· il Cai e l'associazionismo escursionistico;
· il cinema;
· le mostre;
· i laboratori didattici.

Verranno proposti eventi concomitanti evitando però la sovrapposizione tematica e di target, imparando da quanto già sperimentato con successo altrove.

Ospiti d'eccezione di LetterAltura 2007
Rehinold Messner, il Premio Nobel Gao Xingjian, Alain Elkann, Sabina Rossa, Luca Mercalli, Fabio Palma, Erri De Luca, Ario Sciolari, Davide Sapienza, Mauro Corona, Alain Robert, Marco Cuaz

Per informazioni e programma dettagliato:

www.letteraltura.it

1 commento:

Claudio ha detto...

Peccato che quest´anno in questo periodo non mi trovo al Lago Maggiore perché questa é una manifestazione che non mi sarei sicuramente perso.