11 settembre 2007

Morto Joe Zawinul

Oggi se n'è andato un altro grande della musica. Il mome di questo blog viene da un disco dei Weather Report intitolato Night Passage. Joe Zawinul era l'anima di questa storica band Fusion. Fu uno dei primi ad introdurre il piano elettrico e le tastiere elettroniche nel jazz.
Viennese, dopo gli studi di piano classico al conservatorio della sua città nel 1959 emigrò negli Stati Uniti dove si distinse nel quintetto di Cannonball Adderley e successivamente con Miles Davis. Fu proprio Zawinul uno dei principali artefici del suono "elettrico" di Davis ed è lui a suonare le tastiere in quel capolavoro che è Bitches Brew.
In seguito fondò i Weather Report, dove mise a frutto l'esperienza fusion fatta con Davis, voglio ricordare Birdland, dall'album Heavy Weather, un grande successo che vide per la prima volta un gruppo di jazz scalare le vette delle classifiche di vendita.
Nel 1985 fondò i Zawinul Syndicate, nome usato per la sua lunga esperienza come band leader che si è conclusa oggi. Addio Joe.

2 commenti:

outer ha detto...

mi associo appieno a questo post ...

pannonica ha detto...

addio joe. mercy, mercy, mercy.