11 novembre 2007

Jon Krakauer - Nelle terre estreme (Into The Wild)

Nel 1990 un ragazzo americano benestante, subito dopo essersi laureato all'Università di Atlanta, dà in beneficienza 25.000 dollari, si crea una nuova identità, e parte in giro per l'America, dopo circa due anni verrà trovato morto in una foresta dell'Alaska (viene detto all'inizio del libro, non vi ho rivelato la trama se avete intenzione di leggerlo). Ma non è il solito road-trip, e non si tratta neanche di un romanzo, bensì di un resoconto giornalistico; questa è la vera storia di Chris McCandless. Una storia americana di uno spirito ribelle, un idealista, a modo suo un rivoluzionario. L'autore Jon Krakauer venne incaricato dalla rivista per cui lavorava di occuparsi del caso di questo ragazzo trovato morto in Alaska, il caso lo appassionò così tanto che decise di scrivere un libro.
Mi è venuto in mente Don Chisciotte, e il paragone è meno azzardato di quanto si possa pensare. Mi riferisco soprattutto all'influenza che certe letture possono avere su personalità particolarmente sensibili. La mente dell'Hidalgo di Cervantes venne annebbiata dalla lettura di storie di paladini e cavalieri. Quella del giovane MacCandless da autori quali Tolstoj, Thoreau e Jack London:
Volevo il movimento, non una esistenza quieta. Volevo l'emozione, il pericolo, la possibilità di sacrificare qualcosa al mio amore. Avvertivo dentro di me una sovrabbondanza di energia che non trovava sfogo in una via tranquilla.
Lev Tolstoj - La felicità familiare (passaggio evidenziato in uno dei libri rinvenuti con la salma di Chris McCandless).

Purtroppo al momento il libro sembra essere fuori catalogo in Italia in quanto non è disponibile né su Bol.it né su Ibs.it, ma ho ragione di credere che tornerà presto in libreria(*) in quanto poco dopo averne terminato la lettura, ho saputo che c'era un film in lavorazione basato su di esso con la regia di Sean Penn. È stato presentato all'ultimo festival del cinema di Roma ma in Italia non è ancora uscito. Lo attendo con trapidazione in quanto il libro l'ho trovato molto bello, e sono curioso di vederne la trasposizione cinematografica, anche perché sembra che al festival abbia ottenuto un certo successo.

(*) Aggiornamento del 04/01/08 come avevo previsto il libro è stato ristampato con una nuova copertina che riprende la locandina del film, Clic qui per la scheda del libro su BOL


In attesa che il film esca in Italia vi propongo qui il trailer in inglese del film:

Into the Wild

Aggiungi al mio profilo | altri Video

1 commento:

Silviakittys ha detto...

Grazie per il bel suggerimento :-)