10 dicembre 2009

Va a un festival jazz e chiama la polizia perché la musica non è abbastanza jazz

Larry Ochs (nella foto, classe 1949) pensava proprio di averle viste tutte nella sua lunga carriera. Si sbagliava. Al festival jazz di Sigüenza, in Spagna, uno spettatore indignato ha chiamato la polizia perché la musica che stava ascoltando, secondo lui, non era abbastanza jazz. Il purista ha dichiarato che, secondo le indicazioni del suo dottore, sarebbe "psicologicamente non consigliabile" per lui ascoltare musica contemporanea.
Gli agenti della guardia civile hanno ascoltato la musica dell'ensemble "Larry Ochs Sax & Drumming Core" e hanno registrato con solerzia la denuncia dello spettatore che pretendeva il rimborso del biglietto.
"Non ha avuto i suoi soldi indietro" è stata la replica del direttore del festival Ricardo Checa, "del resto sapeva esattamente cosa avrebbe ascoltato visto che i nomi degli artisti erano nel programma, la questione di cosa sia e cosa non sia jazz è puramente soggettiva..."

Vi propongo qui un video del "Larry Ochs Sax & Drumming Core" per darvi un'idea del motivo per cui lo spettatore spagnolo abbia chiamato la polizia...


Fonte: Guardian

4 commenti:

outer1968 ha detto...

è chiaro che la musica nel video non è delle più immediate, come nè di facile ascolto, e dove relax pare non ce ne sia per niente, e indipendentemente dal fatto se poi a me piaccia o meno, e può anche dipendere dai momenti; ma per quanto riguarda la notizia riportata in questo post, quell'ascoltatore non potrebbe ascoltare molti grandi del Jazz, quali, Ornette Coleman, Albert Ayler, Cecil Taylor, Sam Rivers, Art Ensemble Of Chicago, e allora ma neanche un bel po' dell'opera di Coltrane taggata Impulse... ma senza andare agli "estremi", Charles Mingus anche ha brani in cui vien fuori, che so, chiamiamolo anche, il "metal del Jazz ;-) ... che cosa è Jazz allora ? ;-)

JustB ha detto...

Citando "La leggenda del pianista sull'oceano": "Quando non sai che cos'è, allora è Jazz" :)

Renato ha detto...

Un po' estremo ma come giustamente ha detto il direttore del festival, i nomi degli artisti erano sul cartellone. La citazione di JustB qui ci calza a pennello:)

outer1968 ha detto...

approvo, anzi, era questa la risposta che ci voleva, JustB :-)